C’era una volta un sé | Laboratorio di scrittura autobiografica



C'era una volta un sé
è un laboratorio online pensato per imparare le principali tecniche per una scrittura efficace e avviare un percorso di scrittura autobiografica, intesa nel senso più ampio. Si può infatti scrivere di sé raccontando in ordine cronologico i fatti della propria vita, ma anche narrando di alieni, pirati, o perfino vite di altre persone. Anche gli strumenti possono essere diversi: la scrittura autobiografica può diventare un libro, un blog, un podcast o la pagina di un social network.

Per chi

Per tutti coloro che sentono la necessità di raccontarsi e cercano una guida o uno stimolo per farlo al meglio.

Come funziona

Ad ogni incontro il formatore darà spunti di lettura, incoraggerà la condivisione di idee ed esperienze e darà indicazioni per una scrittura efficace. I partecipanti saranno invitati a scrivere individualmente brevi testi, e riceveranno un rimando nell’incontro successivo.
L'obiettivo finale è che ogni partecipante, se lo desidera, arrivi ad avviare un proprio progetto di scrittura.

Dove

Online (i partecipanti riceveranno un link all’inizio del corso)

Quando

Lunedì 7, 14, 21 e 28 giugno 2021, dalle 18 alle 19.

Programma

Lunedì 7 giugno
  • Dove trovare l'ispirazione: il conflitto come linfa vitale di un racconto che funziona.
Lunedì 14 giugno
  • Il viaggio dell'eroe come modello da conoscere (e trasgredire).
Lunedì 21 giugno
  • La Storia e le storie: l'importanza di testimoniare e raccontare un periodo storico, un luogo, un contesto sociale...
Lunedì 28 giugno
  • Tecniche per una scrittura efficace: show, don't tell, il dettaglio icastico, lo stile personale.

Quanto costa

La quota di partecipazione è di 40 €.

Altre informazioni

Il corso partirà al raggiungimento del numero minimo di partecipanti, fissato dall’Associazione.

Info e iscrizioni

associazione.ramingo@gmail.com
388 4466709

Il formatore

Andrea Genzone si è laureato in scienze dell'educazione all'Università di Milano Bicocca e dal 2003 a oggi ha lavorato come educatore, formatore e autore.

La costante nel suo lavoro è la ricerca di modi nuovi per crescere e incontrarsi facendo. Dal suo punto di vista scrivere, restaurare biciclette, fare musica, parlare al microfono di una radio… sono tutti modi per accorciare la distanza tra le persone, partendo da un progetto comune in cui lasciarsi coinvolgere.

Scrive articoli per testate online su temi sociali e ha pubblicato il libro “Funamboli sulla strada” (2017).

Commenti

Post popolari in questo blog

Progetto "Chi è fuori dalla rete?". Computer gratis per associazioni ed enti no profit.

#unmesediartiste | Santina Portelli

Ika Ika e Manatù: gli acchiappavirus - Il podcast per bambini di Ramingo